In via di risoluzione la procedura di trasmissione ad ENEA dei dati degli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico

In via di risoluzione la procedura di trasmissione ad ENEA dei dati degli interventi  di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico

Il 14 giugno, presso la Sede ENEA di Roma, si è tenuto un incontro tecnico con il Ministero dello Sviluppo economico, l’Agenzia delle Entrate e le principali Associazioni di categoria per definire le specifiche del sito attraverso il quale gli utenti dovranno trasmettere ad ENEA i dati relativi  agli interventi che accedono alle detrazioni fiscali delle ristrutturazioni edilizie 50% che comportano risparmio energetico. Questo adempimento, previsto dalla legge di bilancio 2018, ha la finalità di monitorare e quantificare il risparmio energetico annuo conseguito e consuntivarlo in ambito Europeo.

A seguito dell’incontro di oggi, l’ENEA potrà procedere alla realizzazione del sito che sarà reso disponibile il prima possibile.